Il Prefetto diffida Zaffiri

on . Postato in Cosa Accade

Valutazione attuale:  / 1

Siamo davvero alle solite.  Definire scandaloso, prepotente, irriverente, illegittimo, scortese, irregolare, dispotico, oltraggioso, insolente e … meglio finirla qui, il comportamento del sindaco Zaffiri e della sua degna compagnia, sarebbe davvero poco. 

Veniamo ai fatti: oggi, 14 aprile 2017, venerdi Santo, il Sindaco fa pervenire la convocazione del Consiglio Comunale per martedi, 18 alle ore 17.30.

Penserete: cosa c’è di strano?

Proviamo a fare la domanda alla consigliere Cilli ed ecco la sua risposta: “Specificatamente a questa convocazione vorrei chiedere, dal momento che il comune resterà chiuso fino a martedi mattina, giorno del consiglio, quando dovrei  consultare gli atti per affrontare una discussione in consiglio comunale?”

IL MATTATOIO STRAVOLGE L'AREA AGRICOLA

on . Postato in Cosa Accade

Valutazione attuale:  / 0

Siamo alle solite!! Mezze verità o piccole “innocenti bugie” sono parte integranti della politica ma quando ad essere coinvolta è la collettività, anche la piccola “innocente” bugia e la mezza verità riveste un ruolo importante.

Andando oltre il becero e ambiguo populismo del sindaco Zaffiri, in considerazione della sua abitudine ad indire riunioni solo dopo aver commesso il fatto, a far apparire positivo e di interesse della collettività solo ciò che è positivo direttamente per lui, a far finta di chiedere il parere dei cittadini dopo aver deciso come operare ed altro ancora, capita a volte che le malefatte  vengono a scoprirsi, seppure per pura fatalità.

STRADA TORRENTE A PENNEQUANDO PIOVE

on . Postato in Cosa Accade

Valutazione attuale:  / 0

Un a giornata davvero caratterizzata dal cattivo tempo nell’area vestina.  Dopo la frana di questa mattina che ha interrotto una via di comunicazione e di cui abbiamo già parlato, dopo l’abbondante grandinata, arriva in redazione un’altra segnalazione.

A Penne, in C.da Nortoli, proprio a ridosso della cittadina, ogni volta che piove le strade si trasformano in torrenti,come evidenzia la foto che  ci è stata inviata da una nostra lettrice.

Inutile le proteste degli abitanti della zona, che durano da tantissimi anni e che hanno avuto come destinatario più amministrazioni, dal palazzo nessuno interviene e così la transitabilità delle strade della zona mettono a dura prova gli ammortizzatori e non solo, delle auto che vi transitano.  Questo quando non piove perchè,  nel caso di pioggia, le strade diventano dei veri e propri corsi d’acqua che rendono impossibile anche il transito a piedi.

La nostra lettrice dice “non interessa niente a nessuno dei danni che subiamo alle nostre auto, come pure alle nostre case, l’amministrazione comunale si limita, di tanto in tanto, a mettere dei rattoppi ma, niente di più” e continua “siamo in tanti ad abitare lungo quella strada, compreso un assessore comunale, ma nessuno interviene per porre un rimedio ad una situazione che davvero è insostenibile”.

Abbiamo ritenuto quindi opportuno interpellare l’amministrazione comunale di Penne nella persona del dott. Vincenzo Ferrante, vice sindaco con delega, tra le altre, lavori pubblici e manutenzione delle strade.